Scheda della Dieta con Auricoloterapia - Centro Studi di Auricoloterapia e Terapie Naturali.

Vai ai contenuti
Scheda di Auricoloterapia 3
Scheda Auricoloterapia perdita del peso e controllo dell'appetito.
Scheda Auricoloterapia perdita del peso e controllo dell'appetito. Autore dott. P. Ventura
Scheda Auricoloterapia perdita del peso e controllo dell'appetito.
Scheda Auricoloterapia perdita del peso e controllo dell'appetito. Autore dott. P. Ventura
PERDITA DEL PESO E CONTROLLO DELL'APPETITO

€ 15,00
Descrizione

Selezioni di Auricoloterapia per Tutti è una collana a singole schede plastificate e stampate a colori sui due lati che si prefigge di raccogliere il meglio del concentrato della letteratura mondiale e di esperienze professionali su una singola terapia.
  • Ogni singola scheda pratica ti guida e ti propone i passi essenziali della terapia da eseguire al paziente.
  • Ricca di illustrazioni esplicative che giovano molto alla comprensione della patologia ed all'apprendimento della metodica.
  • Rivolta non solo ai Medici che praticano l 'Auricoloterapia, e ai Medici Agopuntori che usano gli aghi, ma anche a tutti gli altri operatori delle Medicine Naturali che stimolano i punti senza infiggere un ago, quindi con elettrostimolazione, massaggi, digitopressione Shiatsu, sferette magnetiche, laser, palpeur, semi di vaccaria.

In questa scheda vengono descritti i punti dell'Auricoloterapia per:
  • dimunuire l' impulso del mangiare.
  • dissuadere l' assunzione di particolari cibi.
  • controllare l' effetto compulsivo della fame .
  • frenare il nervosismo dei primi giorni dovuti ad una diminuita assunzione di cibo.
  • favorire la perdita di liquidi "ritenuti".

La scheda Perdita di Peso e controllo dell'Appetito riporta i tipi di aghi da utilizzare, i settaggi dell'apparecchio per l'elettrostimolazione, e il modo di utilizzare i semi di vaccaria e le sferette magnetiche. Inoltre è riportata una dieta standard di 1200 calorie, una piramide alimentare con la frequenza degli aimenti ed un utile grafico per stabilire se il soggetto è normopeso o meno.
                           Dott. Paolo VENTURA

Torna ai contenuti